WMS.

Warehouse Management System, software per la gestione del magazzino o sistema gestionale di magazzino.

Il software è un punto cardine di collegamento tra la gestione fisica delle merci e i sistemi gestionali dell’azienda. Permette di processare le operazioni di prelievo e stoccaggio, identificare le postazioni, ottimizzare i percorsi, gestire e classificare le rotazioni e pianificare tempi e metodi di lavoro.
I Sistemi LGV o AGV ricevono dai software WMS le missioni e possono a loro volta elaborarle attraverso un software proprio ( supervisore ) in modo da rendere ottimale l’operatività delle navette. La quasi totalità  dei WMS dialoga con i software delle navette AGV/LGV.
Possiamo progettare un sistema WMS su misura, che si interfacci con un software di gestione aziendale ERP e le macchine a guida automatica.

Supervisori e Route optimizer  .

I supervisori e i software di ottimizzazione 

La missione lanciata da un Wms può prendere strade diverse. Se l’impianto utilizza una sola navetta non è necessario processare ulteriormente il dato che verrà  evaso sulle base di informazioni già acquisite e programmate sulla macchina. Diverso è quando la gestione delle missioni è affidata a più macchine o ad altri sistemi/macchine ( Ad esempio rulliere, catenarie etc ).  In questo caso esistono supervisori in grado di gestire e ottimizzare il funzionamento.
Esistono software come il “Route Optmizer” di Rocla capaci di aumentare fino al 38% la produttività. Questo software gestisce e ottimizza i percorsi, evita “ingorghi” e fermi macchina, riduce l’utilizzo delle batterie evitando viaggi a vuoto. E’ ovviamnte adatto ad impianti dove lavorano più macchine.